Sentiero Kaiserjger (Gruppo Lagazuoi)

DOMENICA 03 LUGLIO 2011

 

SENTIERO KAISERJGER

 (Gruppo Lagazuoi)

 

Partenza: ore  6,00  con pullman dal parcheggio ex ASM  - Via Manzoni - Rovereto

 

Vi si accede dalla via che parte dal Forte m. 2.170, nei pressi del Passo di Valparola. Il sentiero raggiunge i resti del Comando Austriaco e proseguendo lungo un camminamento raggiunge la prima linea. Le trincee sono state restaurate e rese percorribili.

Si sale quindi verso la Cima del Piccolo Lagazuoi, una deviazione ci porta nelle caverne ove sono state ricostruite la cucina e il dormitorio dei soldati. Ritornati sul sentiero si giunge alla base della montagna, delle funi fisse in parete rendono più sicuro il cammino e ci permettono di raggiungere un ponte sospeso ricostruito nel medesimo posto di quello originale austriaco. Superato il profondo canalino si sale, con corde fisse, (circa 20 m. di cengia esposta). Il sentiero prosegue salendo sotto le pareti del Lagazuoi per raggiungere la dorsale del Piccolo Lagazuoi. Vista su l'Alpe di Lagazuoi e le Tofane.

In breve si giunge alla Cima del Piccolo Lagazuoi m. 2.762, dove il panorama spazia dalle Odle al Pelmo, dall'Antelao al Boè, al Civetta (ore 2,30). Scesi al Rifugio Lagazuoi m. 2.752, si costeggia la dorsale passando da postazioni in galleria riadattate come in origine (una con mitraglia), per arrivare alla Forcella Travenanzes m. 2.507. Si scende sfiorando il Lago Lagazuoi per giungere al Rifugio Scotoni m.1985 (ore 1,30). Si prosegue per il Valùn de Lagacci poi al Pian da L'Ega e in breve al Ristorante Capanna Alpina m.1.726 (ore 0,30).

 

Per visitare le postazioni di guerra è consigliabile avere una torcia elettrica.

 

Dislivelli:        in salita     m. 600

                        in discesa m. 1.000

                                              

Difficoltà:  EE

 

Tempi di percorrenza: ore 5,00

 

Quote di partecipazione:   soci   20,00

                                              non soci + 6

 

Referente:  Amedea Peratti  cell.:  339 - 1796773

 

 

PRENOTAZIONI IN SEDE ENTRO VENERDI'  30 GIUGNO 2011