Domenica 21 giugno 2009 Cima Caldiera - Castelloni di S. Marco Altopiano di Asiago

Cima Caldiera - Castelloni di S. Marco
Altopiano di Asiago

L'escursione proposta ripercorre pressapoco l'itinerario che le truppe alpine fecero nel giugno 1916 nel corso della prima battaglia dell'Ortigara, azione che port l'occupazione di Cima Caldiera, che, adeguatamente fortificata, diverrà poi un importante caposaldo italiano.
Dal piazzale Lozze si imbocca la vecchia strada militare che risale le pendici della Cima Campanella e della Caldiera. In prossimità della cima si scende per una mulattiera fino ad uno spiazzo che ricorda un piccolo cimitero di guerra. Proseguendo si arriva alla vasta distesa prativa di Prà Molina. Il sentiero prosegue fiancheggiando le pendici di Punta Molina e della Cima Isidoro fino alla Busa dei Quaranta da cui si raggiunge in breve il bivio del sentiero ad anello dei Castelloni. Si risalgono le pendici meridionali dei Castelloni fino a raggiungere l'ingresso del labirinto naturale che caratterizza la sommità dei Castelloni, ove è possibile addentrarsi fra canaloni, fenditure, grotte e postazioni di guerra. Usciti, si riprende il sentiero fino alla selletta per scendere poi rapidamente e chiudere il giro. Piegando verso sud si prende per mulattiera verso malga Fossetta e infine alla conca prativa nei pressi del bivio di Tiffgruba.

* Dislivello in salita: m 330
* Ore cammino: 6.00
* Difficoltà: E
* Prezzo: 13,00 soci SAT + 3,00 non soci

Partenza ore 6,00 - Piazzale ex ASM - Via Manzoni - Rovereto

Orario: