Sezione CAI - SAT di Rovereto
Attività della Sezione del 2017
Gruppi
Rifugi e Bivacchi
Archivio escursioni ed attività
Archivio Generale
116° Congresso SAT 2010
Incontri culturali
Home Attività della Sezione del 2017 Scuola di Alpinismo Castel Corno

Scuola di Alpinismo Castel Corno

Scuola Alpinismo e Scialpinismo Castel Corno

Nei primi anni sessanta nasce all'interno della sezione Sat di Rovereto, allora diretta dal neo presidente Bruno Bini l'esigenza di insegnare ai giovani alcune nozioni base per affrontare in sicurezza la montagna durante le gite domenicali. Dopo alcuni anni, grazie all'interessamento di Marco Cavalieri e di Giuliano Matassoni, entrambi membri del Gruppo Roccia e Alta Montagna "Ezio Polo" nasce il primo corso roccia presso la palestra di Castel Corno diretto dal forte alpinista Bepi De Francesch.

I corsi si susseguono negli anni con il riconoscimento della Commissione Nazionale di Alpinismo e grazie alla collaborazione del gruppo Roccia e alta Montagna "Ezio Polo" vengono attrezzate le palestra di Castel Corno e di Val Scodella.

In quegli anni i corsi vengono diretti da personaggi famosi dell'alpinismo, quali Milo Navasa di Verona e Marino Stenico di Trento. Nel frattempo la sezione invia il giovane Sergio Martini a frequentare il corso per Istruttori Nazionali di Alpinismo e successivamente affida a lui la direzione dei corsi iniziando così la gestione autonoma degli stessi. Successivamente altri soci cresceranno frequentando e superando sempre brillantemente i corsi di formazione a livello regionale o nazionale, incrementando il gruppo di Istruttori disponibili in Sezione.

Ѐ grazie all'interessamento di Sergio Martini, che si avvale inizialmente della collaborazione di Graziano Maffei, Paolo Leoni e Giancarlo Dorigotti che prendono avvio con entusiasmo i primi corsi di scialpinismo, avvicinando alla pratica della montagna invernale molti alpinisti della Vallagarina.

Nel 1978 Mario Tranquillini, superati gli esami di INA, subentra quale direttore dei corsi proseguendo una proficua attività nel solco già tracciato.

Nel 1981 viene istituita la Scuola di Alpinismo "Castel Corno" delle sezioni SAT di Rovereto e Mori sotto la direzione di Giuliano Matassoni che l'anno dopo diventa INA insieme a Sandro Slaghenaufi.

L'attività degli anni successivi spazia dai corsi di Roccia ai corsi di Ghiaccio e Arrampicata Libera sotto la direzione dei vari Istruttori Nazionali: Giuliano Stenghel, Oscar Piazza, Renato Lorenzi, Stefano Trainotti. Vengono inoltre istituiti in maniera continuativa anche i corsi di Scialpinismo con la direzione affidata alla G.A. Renzo Vettori.

Nel 1992, conforme alle direttive della Comissione Nazionale, vengono riunificati tutti i corsi e la Scuola assume la nuova denominazione di “Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Castel Corno di Rovereto e Mori”.

Dal 1996 si sono susseguiti alla direzione della Scuola, prima Andrea Gilmozzi poi Mauro Bolognani quindi Giuliano Modena, mentre i corsi sono stati diretti dai migliori istruttori che si sono andati formando nella Scuola stessa. Grazie al contributo dei direttori passati e dell'organico sensibili a fondere innovazione e tradizione la via segnata continua, dall’ottobre 2013 Mauro Manfrini diventa il nuovo direttore continuando a credere nell'idea di una scuola dinamica, competente e rivolta a tutti trasmettendo ad allievi ed istruttori la passione per i monti.

  

per aprire il programma 2017 della Scuola di Alpinismo e Scialpinismo "Castel Corno"

clicca   ç